Blog: http://SBLOGG.ilcannocchiale.it

Il punto di non ritorno.

E' l'attimo in cui le acque si ritirano per l'arrivo dello
 
Tsunami.

C'era il prima (e non ci sarà più), ci sarà un dopo..
 
quest'attimo è un ibrido, una vigilia.

Il fatto è un fatticino, cioè non un fatto eclatante, da
 
ricordare sicuramente e che resterà nella
 
memoria mia, sua e forse di qualcun'altro.

Mi spiego: vi ricordate il primo giorno di scuola?

Il primo giorno di prima elementare?

Ecco, mia figlia la prossima settimana inizia, ed io con lei.
 
Niente di eccessivamente importante.

In ogni cambio-capitolo della mia vita ho sempre avuto
 
un'estrema consapevolezza di quello che

stava accadendo; l'ultimo anno delle superiori,

ad esempio, oppure quando i miei si sono separati.

Adesso sto qui, lei la prossima settimana inizia ed è

come il momento tra il lampo e il tuono.

Si trattiene un po' il fiato e poi succede.






(Comunque io mi ricordo il primo giorno di asilo! E voi?)

Pubblicato il 4/9/2006 alle 15.13 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web