.
Annunci online

SBLOGG
PERCHE' TANTO ODIO?
6 giugno 2006
Still alive
Anche stavolta ho riportato la pellaccia a casa.
Minchia la tensione che si respira da quelle parti.. Il deserto è stupendo, sull'aereo all'andata ho visto tramontare il sole, che spettacolo...
38 gradi, vento caldo e secco, tipo un phon sparato in faccia 24 ore su 24. 
Mentre eravamo sul pullman che ci riportava all'aeroporto, guardo fuori dal finestrino e vedo un egiziano in divisa che ci manda a fanculo col dito medio, meditate.
I primi giorni mi sentivo molto a disagio, perchè mi vedevo con i loro occhi, mi sentivo una turista cretina che va in un posto per turisti cretini, poi ho fatto amicizia con qualcuno di loro (che mi ha insegnato svariate parolacce, adesso vi posso mandare a quel paese in arabo) e comunque era quasi finita. Sono stata bene, ma credo che non ci tornerei, è tutto così finto, è tutto su misura, fuori c'è il deserto e l'ira di Dio, e lì dentro è come stare in una gabbia dorata. 

Ma quando ho messo maschera e boccaglio, e sono partita in ispezione, ho visto il PARADISO. La barriera corallina, i pesci più colorati che ci siano, Nemo, Dori e tutto il vicinato, cose 'e pazzi!
__________________________________________________________
Questo è quello che vedevo dal balconcino della mia camera, la spiaggia dove andavamo: 



Relax on the beach:


La fauna:




Un paguuuuuro:


Un geko:



Un figlio:



Anche qui  disegni di sabbia in bottiglia:



Ciaaooooooo!!!!!!!!!



permalink | inviato da il 6/6/2006 alle 11:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
15 maggio 2006
Re-Load

Remember?

Revisited.





permalink | inviato da il 15/5/2006 alle 15:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
23 dicembre 2005
TARTUFINI

Alle 02.05 cinque anni fa nasceva la mia ranocchia. Oggi pomeriggio ci sarà la sua festicciola, ed io le faccio anche questi tartufini che sono tAAAAnto buoni!
 Servono 450gr di biscotti tipo questi:



Frullarli

e aggiungere 4 cucchiai di zucchero abbondanti:



Poi mezza bustina di cacao amaro


due rossi d'uovo,

250gr di mascarpone
  
e un tappo di marsala
.
Impastare tutto con le mani fino a quando diventa così:
 e mettere nel frigo per un quarto d'ora.
 
Poi con quest'impasto formare tante palline
 
e rotolarle nella granella colorata.

  
                      
                 
       

TARTUFINI 10 +!!!




permalink | inviato da il 23/12/2005 alle 0:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa
18 dicembre 2005
I love you all.




permalink | inviato da il 18/12/2005 alle 11:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
10 dicembre 2005
Moi, je suis une artiste very naìf









permalink | inviato da il 10/12/2005 alle 16:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (21) | Versione per la stampa
7 dicembre 2005
Fate come foste a casa mia.




permalink | inviato da il 7/12/2005 alle 16:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (24) | Versione per la stampa
30 novembre 2005
Inter-Vallo 1-1
Eccomi col mio famoso giubbotto ricavato dal pupazzo Uan:


Vi presento William, Willy per gli amici, il cane di razza più bastardo che esista; puzza peggio dei pedalini di Homer e fa le feste ai ladri. Vorrei precisare che sì è di razza ma ci è stato regalato; chi mi conosce sa che all'occorrenza avrei preso un bel cagnolone al canile. Uno tipo questo:
                         
Ieri di nascosto gli ho tagliato il ciuffo sugli occhi, Homer come previsto ha avuto da ridire ma il cane almeno ci vede.

(L'orecchio è fasciato per problemi di. ..ehm. ..di erezione)

Vi serve una sforbiciata? Guardate che sono brava, ho studiato alla "Lorena Bobbit Taglia-e-Cuci School", specializzata in sfumatura alta.

Per stasera questa feci:
     
Lo so, lo so, le verdure non fanno gola a nessuno, mica sono come questo o questa:
(torta panna e frutti di bosco, quelle sono more non cacate di pecora come disse la mì socera)
_____________________________________________________________________

Si sta verificando un evento straordinario: sono sola a casa, cosa che non capitava da quel dì.
Vado a riempirmi la bocca di caramelle e ad ascoltare... .. mmm, vediamo un po'... i 
Linkin Park a palla !!!!  (ma che gusti c'hai, a Marì)
Ciaoooo amici!!






permalink | inviato da il 30/11/2005 alle 18:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa
24 novembre 2005
Giubb Front Giubb Back


Di solito mi metto la giacchetta di pelle della prima comunione dello zio di Homer (che adesso ha 41 anni), perchè è bella consumata e vissuta, e poi non è che io vada matta per il rosa.. però.... sarà la vecchiaia, boh...
Mangerò pure pane e cipolla per cinque mesi, però questo giubBOTTO è MMIO, per la modica cifra di 37 EURI.   Tiè.




Anzi, 37 euros 90 centesimi;  e scrivi 38, no?




permalink | inviato da il 24/11/2005 alle 15:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (24) | Versione per la stampa
26 ottobre 2005
Fotin fotine
Il mio sfondo del desktop in questo periodo:





E' un pò vecchio, ma mi piace un sacco.
__________________________________________

Due ciocchette nere "In front of"





____________________________________________

Toh, ho gli occhi marroni!



Dopo questa FLASHata, non c'ho visto più per una settimana!
______________________________________________


Da oggi in poi chiamatemi Calamity Jane..
_________________________________________

AVVISO IMPORTANTISSIMO:
      

            DOMENICA MATTINA
                  ALLE 11.30 
        I BURATTINI MI ASPETTANO!!



permalink | inviato da il 26/10/2005 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (16) | Versione per la stampa
20 ottobre 2005
E' MMMMIOOO!!!

Stamattina guardavo il cielo grigio piombo e pensavo a come sarebbe bello ritornare a Charleville, cosa che probabilmente non farò mai più per il resto della mia vita.
Charleville (Charleville-Mézières) è una piccola cittadina dì 80,000 abitanti nelle Ardenne in Francia, quasi al confine col Belgio. Lì è nato nel 1854 my friend Arthur Rimbaud, un poeta che quando l'ho conosciuto m'ha folgorato, tanto mi ci rispecchio. (a parte la vena poetica!). Ma non sto qui a spiegare, questa è una cosa mia.
Insomma, guardavo questo grigio, ed è lo stesso grigio che c'era là, solo che lì era più.... argenteo, più freddo, più squallido.
Però minchia che nostalgia...
Che nostalgia.

Charleville

Come, ogni tanto, a periodi, in maniera ciclica, mi viene una gran nostalgia di Parigi, tanta tanta tanta!
Delle sue strade, il Quartiere Latino, e quell'atmosfera un pò bohémienne, e soprattutto da McDonald's fanno il MegaMac.



   

            

                

Ci sono stata quattro volte, di cui l’ultima in viaggio di nozze (vedi sopra), perché sapevo che sarebbe stato l’ultimo viaggio per un bel po’e per trascinarci anche quel povero cristo di Homer che fino a quel momento aveva visto solo la XIII° circoscrizione di Roma e casa di sua nonna nelle Marche.

(Gli ho fatto fare un bel giretto tra Francia e Inghilterra, poveraccio, lui voleva andare in crociera come tutti i fottutissimi sposi!!; e no eh! A me veniva da vomitare solo al pensiero di trovarmi con altre 400 coppie appena sposate, e che cavolo, tutto stabilito, tutto pre-pensato, magari c’erano pure gli animatori che ti facevano fare il balletto prima di mangiare…. Puah!)

Va beh, insomma, quello che volevo dire è: Tutto si riduce ai soldi!  Anche questo!  Il ca77o di Dio Denaro! Ma non posso avere nostalgia di un posto e quindi andarci? Ma il mondo è anche mio, o no?

Se un alieno guarda la Terra dall’alto, pensa: “Quella è la Terra abitata dai Terrestri” e cioè i Terrestri sono abitanti del pianeta Terra, quindi IO sono cittadina del mondo, e invece perché devo per forza stare qui invece che là, e là, e anche un po’ là?

Se fosse per me, metterei zaino in spalla, InterRail, e andrei.
Ma tengo famiglia e allora penso “Prima o poi porterò i bambini all’EuroDisney (che è una figata, ci sono stata 2 volte) terrorismo (e pandemia) permettendo.” 
  
 E fanculo Charleville.

Ma Bohème

Je m'en allais, les poings dans mes poches crevées;
Mon paletot soudain devenait idéal;
J'allais sous le ciel, Muse, et j'étais ton féal;
Oh! là là! que d'amours splendides j'ai rêvées!

Mon unique culotte avait un large trou.
Petit-Poucet rêveur, j'égrenais dans ma course
Des rimes. Mon auberge était à la Grande-Ourse.
Mes étoiles au ciel avaient un doux frou-frou

Et je les écoutais, assis au bord des routes,
Ces bons soirs de septembre où je sentais des gouttes
De rosée à mon front, comme un vin de vigueur;

Où, rimant au milieu des ombres fantastiques,
Comme des lyres, je tirais les élastiques
De mes souliers blessés, un pied près de mon coeur!

Arthur Rimbaud

Traduzione:
 
La mia bohême



Io me ne andavo, con i pugni nelle tasche sfondate,
Ed anche il mio cappotto diventava ideale;
Andavo sotto il cielo, Musa! a te solidale;
Oh! là là! quanti amori splendidi allora io sognavo! 

I miei  unici calzoni avevano un largo squarcio.
- Pollicino sognante, sgranavo nella corsa
Dei versi. La mia dimora era l'Orsa Maggiore.
- Le mie stelle nel cielo avevano un dolce frou-frou; 

E io le ascoltavo, seduto sul ciglio delle strade, 
Quelle belle  sere di settembre, in cui sentivo gocce
Di rugiada alla fronte, come un vino robusto;

In cui, rimando in mezzo ad ombre fantastiche,
Come fossero lire, io tiravo gli elastici
Delle scarpe ferite, col piede accanto al cuore! 


Arthur Rimbaud

 

                                              _____________________

P.S.: Beh, oggi come oggi, una bella crociera me la farei pure..


P.S.II: E in questo giorno piovoso, uscirò fuori sul terrazzo e sotto l’uragano alzerò le braccia al cielo e griderò “IL MONDO E’ MMMMMMIOOO!!”




permalink | inviato da il 20/10/2005 alle 20:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
17 ottobre 2005
HEY!
Grazie a LaSavana e a Mia che mi ci hanno fatto pensare, ho scoperto una cosa bellissima:
Cell'ho anch'io ABRAMO, il pesce di Arnold!!
                        
-Curiosità-



permalink | inviato da il 17/10/2005 alle 16:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
27 settembre 2005
PER TUTTI GLI STITICI....

...oggi mi sono tinta i capelli color PRUGNA.
            

(avviso per gli impressionabili:  questa faccia è una smorfia,  (perché la mia faccia è peggio))




permalink | inviato da il 27/9/2005 alle 11:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa
19 settembre 2005
@ Dany
Ma io mi domando e dico...
Ma secondo voi, ma posso lavare i piatti pure a casa degli altri????
Ma che cell'ho nel karma??
Ecco, la foto ve la posto - apposta piccolina, cosicchè mentre aguzzerete la vista per guardarla,  farete la stessa mia espressione di quando ho capito che toccavano a me....
                                       
Un sabato sera da leoni!



permalink | inviato da il 19/9/2005 alle 15:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
7 settembre 2005
A BBONA!!!



Fuori il temporale........
dentro il profumino di ciambellone al cocco e Nutellazza,
la morte sua!




permalink | inviato da il 7/9/2005 alle 19:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
7 settembre 2005
CHE DIO VE FURMINI!!


Ore 14:14, primo pomeriggio? Sembrano le otto di sera....



permalink | inviato da il 7/9/2005 alle 14:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
12 agosto 2005

      "THE Genoveffa+Pignolo REALITY SHOW"

Oggi vi volevo parlare del tentativo di un elefante di travestirsi da pappagallo, ma questo è un periodo un pò "no" per quell'elefante e quindi lo grazio per oggi.... ma per non lasciarvi troppo sulle spine, a voi che non lo meritate, dirò solo questo: un giorno, una persona di sesso femminile (forse),
Monster
per gli amici, 130 di altezza per 130 di peso, (come dice Cirilli: Tatiana è l'amica mia grassa, talmente grassa che invece del cotton-fioc usa lo zucchero filato!) ebbe la splendida idea di farsi un vestito con le proprie mani.... Qualche tempo dopo si presenta alla mia porta una specie di mongolfiera multicolore che con un enorme sorriso speranzoso fa la fatidica domanda, il domandone da 1,000,000 di dollari: "Come mi sta?"
Ora, va bene NO all'ipocrisia, ma come si fa a deludere un gigantesco smile arlecchino che mette il destino della sua autostima tutto nella tua risposta?
Così ho detto "E' un vestito molto allegro" e lei "Non è troppo vistoso, troppi colori?" e io ...."Ma no, è estate, vanno bene un pò di colori tropicali!" ....beh, il fatto è che gli danno tutti addosso a questa povera donna, (per quanto riguarda me, non è colpa mia, io c'ho proprio l'allergia....) nessuno la incoraggia mai, c'ha un marito che critica ogni suo gesto, e diamogli un pò di fiducia in se stessa eccheccaxxo!
A parte tutto ciò,
per chi ha letto il post del 31 luglio: NOTIZIONA NOTIZIONA: il giorno di ferragosto sarà il giorno del giudizio; la 37enne che per comodità chiameremo Genoveffa, andrà per la prima volta a casa di lui Pignolo Jr,
e così la verità si farà strada pian pianino da sola... ma la cosa più bella sapete qual'è? CHE IO CI SARO'!!! UUUAAHAHAHA HA! Sarò il vostro terzo occhio:
 
                       ***************
    
        " 
THE Genoveffa+Pignolo REALITY SHOW"

Nella prossima puntata:
*Genoveffa:
la promessa sposa speranzosa
*Pignolo jr: lo sposo lobotomizzato
*Pignolo senior: il padre padrone lobotomizzatore
*Pignolo madre: conto meno di un peto
*Monster: cupido
*Nazi-man (Monster marito): IO SO TUTTO
*SBLOGG: Il terzo occhio strabico
*Homer: Come? Cosa? Perchè? In che senso?
*J. & Simba: I piccirilli 

                   
*******************

Bando alle ciance, beccatevi cos'ho beccato:


               

AU-REVOIR!!



permalink | inviato da il 12/8/2005 alle 23:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte




Che tempo fa
a Ostia:

      The WeatherPixie




moku77@gmail.com




















IL CANNOCCHIALE